27 Luglio 2017

Ritrovare il contatto con la terra fa crescere la fiducia in noi stessi

By ViS

countryside-2175353_640Ritrovare il contatto con la terra fa crescere la fiducia in noi stessi, combatte lʼansia e insegna a ritrovare il gusto delle piccole cose che rendono bella la vita. Secondo un’indagine effettuata in Gran Bretagna i bambini che nell’ultimo anno non hanno avuto la possibilità di immergersi in un contesto naturale superano il 10%. Una cifra importante, perché solo grazie alla consapevolezza degli adulti i più piccoli possono migliorare la qualità della vita quotidiana. Sviluppare l’amore per la natura durante l’infanzia consegna nelle nostre mani un vero e proprio tesoro, una risorsa utile per combattere lo stress e diventare persone più felici.

ANTI ANSIA – Immergersi nella natura fa bene al corpo e alla mente. Le ricerche mostrano che trascorrere tempo all’aria aperta presenta notevoli vantaggi anche durante la stagione invernale: il sistema immunitario risponde con più efficienza al rischio dei malanni di stagione e fra i bambini diminuiscono le epidemie influenzali. Quando torna la primavera, la voglia di uscire si fa sentire ancora di più: è il momento giusto per iniziare a fare sport.

STRATEGIA – Ritagliare tempo per te è un diritto, ma di frequente tendiamo a rimandare proprio ciò che rappresenta un nostro piacere. È inutile promettersi di andare a correre all’alba se si affronta questo obiettivo con senso del dovere e pesantezza. In alternativa sfrutta la pausa pranzo e concediti ciò che davvero può regalare alla tua giornata un pizzico di allegria. Basta una passeggiata di venti minuti o un picnic improvvisato per scoprirti più energica e vitale.

BENEFICI – A mezzogiorno il sole è nel massimo del suo splendore. Fai il pieno di luce: sarà una medicina naturale contro la depressione e i cali dell’umore. Stare all’aria aperta produce una serie di reazioni a livello biochimico; l’organismo inizia a secernere endorfine e aumenta la produzione di vitamina D. Passo dopo passo, migliora la circolazione, si sciolgono le tensioni accumulate e l’epidermide ritrova luminosità.

MEDITAZIONE – La meditazione costituisce una condizione naturale per l’essere umano. Accade quando la nostra mente smette di correre verso il futuro o rimuginare sul passato: semplicemente accettiamo di fermarci nel qui e ora. Contemplare la bellezza del presente e assaporare il momento è più facile quando siamo nella natura, perché ci troviamo in profondo contatto con noi stessi e con la terra.

RESPIRA – Abbracciare gli alberi costituisce una vera e propria terapia in grado di allontanare i momenti di ansia e stress, i cui effetti sono provati da numerosi studi. Sfrutta il tempo libero per andare a camminare nelle aree verdi vicino a dove vivi. Respira. Ascolta il silenzio fuori e dentro di te. Lascia andare le preoccupazioni e i pensieri che invadono la mente. Senti i muscoli, allenati alla fatica, chiudi gli occhi e datti tempo per percepire la carezza del sole sulla pelle. A contatto con la natura si apre lo spazio per una vera e propria rinascita. Armonia dal corpo alla mente.

www.tgcom24.mediaset.it