13 Settembre 2017

Lavori altenativi per il futuro

By ViS

I lavori del futuro in un mondo che sta cambiando

lavoro Da quasi 2 decenni il mondo è entrato in una nuova fase evolutiva che sta rivoluzionando ogni settore dell’essere umano, specie il mondo del lavoro.

Non bisogna stupirsi quindi se tra pochi anni un determinato impiego diventerà superfluo o completamente inutile perché probabilmente verranno a crearsi altre occupazioni con caratteristiche ben diverse. Ciò significa che dovranno modificarsi di conseguenza anche i titoli di studio, i diplomi e le specializzazioni con una modificazione anche dell’istruzione.

Come si sta modificando la situazione lavorativa

Con i lavori del futuro certamente cambieranno anche i criteri di assunzione, le tipologie contrattuali e anche le normative riguardanti i diritti e gli obblighi dei lavoratori. In particolare sembra che l’impiego indeterminato diventerà sempre più raro a vantaggio di ulteriori formule lavorative. Il progresso è indirizzato su contratti di durata minore legati allo svolgimento di una commissione. Una volta realizzata, il lavoratore dovrà trovarsi un nuovo committente dimostrando così la necessità di trovare sempre più clienti per poter guadagnare i profitti del lavoro.

I lavori del futuro nel settore del web

È scontato dire che i lavori del futuro saranno improntati su internet e sui computer e sarà sempre più il lavoro a domicilio. La componente tecnologica è sempre più presente in ogni settore lavorativo ed il web è la realtà dove avvengono le maggiori trattazioni mondiali e dove l’economia ha trovato vigore e vitalità. Per questo chi vorrà trovare facilmente un’occupazione dovrà necessariamente cercarla in questo settore, ma tutto ciò non è possibile senza un giusto percorso di studi che porti ad un elevato grado di conoscenze.

Tra i lavori del futuro, l’informatico è certamente quello che ha più possibilità di operare dato che ben presto ogni cosa verrà controllata dai computer e da software sempre più complessi ed efficienti. Ovviamente non si tratterà più di semplici programmatori o tecnici, ma di personale altamente qualificato con competenze allargate per gestire ottimamente qualsiasi sistema. Anche l’istruzione è stata indirizzata nella via del web assumendo dei connotati molto diversi da quelli dei banchi di scuola. Il lavoro del futuro più gettonato nel settore è l’insegnante freelance, ovvero un professionista che non svolge più il suo lavoro in un edificio scolastico ma direttamente da casa via internet. In questo modo, seguire corsi, lezioni ed esercitazioni sarà molto semplice: basterà avere una connessione internet e un pc per poter ottenere dei diplomi o degli attestati che certifichino il superamento di un esame o la maturazione di crediti scolastici.

Anche nella sanità molti alternativi lavori per il futuro

Al di là di internet, anche nel mondo reale i lavori del futuro subiranno una modificazione come quella che avverrà nel settore sanitario. Bisogna considerare che l’età della popolazione sta aumentando col passare degli anni e le buone condizioni di vita permettono di godere di una lunga permanenza sul pianeta con la conseguente necessità di un personale addetto alla cura degli anziani. Non si tratta delle comuni badanti, anzi, si parla di persone specializzate nella cura contro l’invecchiamento. Molto probabilmente questo campo sarà uno tra i migliori dove trovare occupazione ma non senza una giusta formazione a partire dall’università.

Nell’agricoltura i lavori del futuro per l’alimentazione

I lavori del futuro amano l’Hi-Tech, infatti la tecnologia si sta insinuando in qualsiasi campo, anche quello dell’agricoltura. L’aumento della popolazione e la riduzione delle terre coltivabili per diminuire l’inquinamento renderà fondamentale migliorare la produzione di frutta e ortaggi, compito dei contadini del domani. Non saranno più semplici lavoratori della terra, ma diventeranno agricoltori in laboratorio che coltivano ortaggi freschi nei substrati idroponici su scaffali illuminati a Led. Questa occupazione permetterà di contrastare la mancanza di cibo nel mondo e lo spreco d’acqua nelle piantagioni.

I lavori del futuro che prevedono una riqualificazione

Molti lavori del futuro però saranno il risultato di una riqualificazione delle occupazioni presenti al giorno d’oggi. Ad esempio gli ingegneri dovranno aggiornarsi per potersi adattare alle nuove esigenze che il mondo impone, basti pensare alla riduzione degli idrocarburi come carburante e all’aumento della produzione di sistemi alternativi. C’è però un’occupazione che potrebbe tardare a rivoluzionarsi per via della sua fondamentale importanza, ovvero l’elettricista. In una realtà che si basa su connessioni e collegamenti via cavo, finché non si riuscirà a trasportare elettricità e informazioni esclusivamente via onde, l’elettricista rimarrà una professione fondamentale per garantire la buona funzione dell’intero sistema. Il futuro del lavoro si propone quindi ricco di innovazioni e gran parte dei cambiamenti sono già in atto.

www.scienzenotizie.it