1 Marzo 2018

La felicità delle piccole cose (prima parte)

By ViS

23 piccole cose da fare tutti i giorni per essere più felici

La felicità è nelle piccole cose e non è un luogo comune: un esperto lo dimostra, consigliandoci 23 piccoli passi che tutti possiamo fare per caricare noi stessi e il mondo di positività

felicita-1Abbiamo chiesto a un esperto di felicità come riuscire a essere felici tutti i giorni grazie alle piccole cose fattibili: va da sé dunque che non si parla dell’acquisto di un intero nuovo guardaroba, di partire per le Maldive o di un appuntamento con un uomo da sogno.

Andy Copeesperto di felicità e co-autore de Il piccolo libro dell’intelligenza emotiva: come prosperare in un mondo folle (non disponibile in italiano) – propone dunque una lista di cose che tutti possiamo fare in qualsiasi momento per caricarci di energia positiva e rendere più felici noi stessi e gli altri. E ricordate anche le 13 piccole cose che le persone felici fanno ogni giorno.

1. Capovolgete il vostro modo di pensare. Il lunedì non va mai bene, mentre il venerdì è ottimo di per sé. Ne siete convinte? La durata media della vita è di 4mila settimane e un settimo della vostra vita è composto da lunedì. Cambiate ottica: il venerdì, infatti, ci conduce una settimana più vicini alla morte, mentre il lunedì è l’occasione per lasciare un segno nell’universo.

2. Rivoluzionate il cassetto della biancheria in modo che possiate indossare ogni indumento come se fosse un’occasione speciale. Ogni giorno comincerà sotto i migliori auspici.

3. Abbracciate di più. L’abbraccio dura in media 2 secondi, ma per produrre endorfine deve durare sette secondi o più (ma attenzione, contando ad alta voce si rovina l’effetto).

4. Praticate il principio 3/1,5. Sorridete a tutti coloro che si avvicinano a circa 3 metri da voi e salutate se si stabilisce un contatto visivo o se si avvicinano entro il metro e mezzo (non funziona in metropolitana).

5. Dite solo cose belle alle spalle di una persona. Si tratta di un doppio smacco, perché quando le vostre parole arriveranno all’interessata, tutti penseranno che siete una bella persona (cosa verissima, peraltro).

6. Scrivete una lista delle 10 cose che vi piacciono di più, ma che date per scontate. «Salute» e «amore» saranno quasi certamente al primo posto.

7. Ogni mattina, apprezzate il fatto che non si ha mal di denti e che i reni funzionino. Essere in grado di alzarsi dal letto è la cosa migliore che possa capitare.

8. Scrivete una lista dei migliori 10 momenti più felici della vostra vita e vi renderete conto che la maggior parte delle cose sulla lista sono «esperienze», piuttosto che cose. Siate ben disposti dunque, all’avere più esperienze.

9. Invece di chiedere al vostro partner o ai figli «Com’è andata la giornata?» cambiate le parole e chiedete (con entusiasmo): «Quale è stato il momento più intenso della vostra giornata?». Poi ascoltate con genuino entusiasmo.

10. Camminate a testa alta con un sorriso sul viso (un ghigno maligno spaventa la gente). Il vostro cervello pensa subito che siete soddisfatti e vi sentirete molto meglio.

(CONTINUA)…

Tratto da: www.gioia.it