14 Settembre 2020

La comunicazione delle donne

By ViS

female-1296391_640Se vuoi che una donna ti dia delle attenzioni, dalle attenzioni, falla sentire speciale come se lei fosse tutto ciò che di importante esiste nella tua vita, evitando però di metterla su di un piedistallo, perché in questo modo ridimensioneresti la tua autostima diventando succube della sua seduzione.

Se vuoi che una persona ti accetti, falla sentire accettata; ama i suoi difetti, apprezza le sue imperfezioni e ammira la sua intelligenza; non limitare i complimenti solo alla sua bellezza, il suo intelletto è importante quanto il fascino.

Se vuoi che qualcuno si innamori di te, non trattenere le emozioni e il sentimento, lasciati andare; cerca di non scappare se ti accorgi che si fa davvero sul serio, anche se ciò fa paura.

Spesso i maschi hanno la tendenza a lanciare un messaggio e poi tirarsi fuori il più velocemente possibile; le donne, invece, hanno un noto sesto senso e percepiscono a distanza tali intenzioni, di conseguenza diventano diffidenti. Infatti la comunicazione delle donne è differente da quella degli uomini; esse, più degli uomini, nelle relazioni personali utilizzano inconsapevolmente alcuni principi di Sun Tzu (L’arte della guerra).
“Se non conosci il nemico, ma conosci soltanto te stesso, le tue possibilità di vittoria saranno pari alle tue possibilità di sconfitta”. Sulla base di ciò, le donne si informano, scrutano dietro le quinte, studiano il loro probabile partner, cercando di non farsi cogliere impreparate. Sun Tzu (L’arte della guerra).

“Individua le sue posizioni: così conoscerai il terreno della vita e
della morte: il campo di battaglia”. In un incontro, durante una conversazione,
la donna cerca sempre di sapere il punto di vista dell’uomo, in modo da scoprire e valutare se la persona è giusta per lei.
“Chi, senza sostegno e senza strategia, attacca un nemico sottovalutandone la forza, sarà sicuramente fatto prigioniero”. Dunque, chi si imbatte in una relazione senza fare le giuste valutazioni, può trovarsi in situazioni penose o poco piacevoli.
“Con ordine, affronta il disordine; con calma, l’irruenza. Questo significa avere il controllo del cuore”. Chi è calmo e riflessivo riesce a mantenere il controllo della situazione e può facilmente ribaltare la situazione a suo favore.
“Quando finge di fuggire, non inseguirlo”. Nell’avviare una relazione spesso si elabora una strategia, sicché se la donna o l’uomo si trova davanti qualcuno che finge di scappare per essere inseguito, agirà di conseguenza.
“Analizzare i vantaggi serve a elaborare i piani. Analizzare gli svantaggi serve a evitare i danni”. In alcune circostanze, soprattutto quando si incontra una persona particolarmente gradita, se ne osservano solo i vantaggi, dimenticando di analizzare anche gli svantaggi, ma ciò può portare a spiacevoli sorprese.
“Cinque soltanto sono i sapori, ma le loro mescolanze sono così varie che nessuno può dire di averle gustate tutte”. La donna, come l’uomo, sceglie il proprio partner usando solo una percezione; impiegando canali sensoriali diversi la sua seduzione diventerebbe irresistibile.

Tratto da: “Il timido, il seduttore e l’imprenditore di successo, 12 step per superare la timidezza e vincere nella vita”. Editrice Zona.