12 Settembre 2017

Come Difendersi dai Vampiri Psichici (terza parte)

By ViS

Lavorare su Se Stessi

ses stessiConsulta uno psicologo. Molte delle persone che si ritrovano coinvolte in una relazione con un vampiro psichico presentano scarsa autostima. Parlare con uno psicologo qualificato può aiutarti a superare eventuali disturbi legati alle emozioni, ai sentimenti e alle interazioni con gli altri. Puoi scegliere un terapista con l’aiuto del tuo medico di base, oppure chiedere consiglio ad amici, parenti o alle istituzioni scolastiche, nel caso tu sia uno studente.

Conosci meglio te stesso. Spesso il motivo per cui ci esponiamo all’attacco dei vampiri psichici è che non abbiamo una conoscenza profonda di noi stessi. Trascorrere un po’ di tempo riflettendo sui tuoi reali bisogni e desideri ti aiuterà a tenerli alla larga.

  • Tenere un diario è un ottimo modo per iniziare a conoscerti meglio. Metti per iscritto ogni giorno i tuoi pensieri e i tuoi sentimenti. Scegli un momento tranquillo della giornata, per esempio il risveglio o poco prima di andare a dormire, in cui registrare le tue emozioni.
  • Trascorri del tempo in solitudine. Sforzati coscientemente di stare un po’ da solo. Stando in compagnia di te stesso per un paio di sere alla settimana sarai forzato a interessarti alle tue esigenze ed emozioni.
  • Valuta se tendi a essere troppo accomodante. I vampiri psichici sono altamente attratti da coloro che fanno fatica a dire “no” per non deludere le altre persone. Cerca di abbandonare la tua tendenza a essere troppo accondiscendente per ridurre la presa dei vampiri energetici.
Aumenta il tuo livello di energia con le attività giuste. Diventando molto energico e sicuro di te riuscirai ad allontanare i vampiri energetici. Concentrati su quelle attività che ti consentono di rafforzare la tua autostima e la tua vitalità. Sperimenta per esempio alcune delle seguenti:

  • Esercizio fisico regolare.
  • Giochi di squadra.
  • Yoga.
  • Pilates .
  • Karate o un’altra arte marziale.
  • Nuoto.
  • Kayak.
  • Sport all’aperto.

Consigli

Rivolgiti a un’amicizia comune per parlare di colui che reputi un vampiro energetico. Sebbene non sia mai un bene cedere ai pettegolezzi, scoprire che non sei l’unico a vivere una situazione simile potrebbe aiutarti a capire che non sei tu il problema. Ricorda che i vampiri psichici tendono a stabilire delle relazioni malsane con chiunque.

www.wikihow.it